martedì 26 giugno 2018

Tarlant

24-06-2018 ore 21:06


Tarlant
Champagne
Zero
Brut Nature
Oeuilly






Mi viene intimato, ennesima volta, di abbandonare la piccola dimora ricca di panorama per lasciar vivere cambi d'aria e d'atmosfere a chi rimarrebbe.
Tutto può succedere, intanto, prima di un'eventuale partenza che vedo remota in quanto oggi lontano dalla possibilità di morte e rinascita dell'io, sorseggio Champagne regalatomi da chi intima e sbraita.
Prosit!

martedì 12 giugno 2018

giovedì 7 giugno 2018

Camille Savès

18-05-2018 ore 23:16


Camille Savès
Champagne
Grand Cru
Millésime 2009
Bouzy






Nel sopraggiungere della stanchezza - la volgarità dilaga, forma denso strato che tutto soffoca e ricopre - chiedo aiuto, conforto, al vino della sera.
- Ti prego, liberarmi dall'abisso della protervia, donami attenzione, pacifico ascolto.

Preziosa filigrana di limpidi chicchi
stemperi diurna delusione
mitragliato abbaiare stupidità.
I fumi dei marciapiedi
ubriacano di caos
nel naufragio dello schianto.
Folla feroce, taci.
Preziosa filigrana di limpidi chicchi
inaspettato regalo di chi mi accompagna
che gioia saperti,
ancor per un sorso,
nella bottiglia.

giovedì 10 maggio 2018

Col Funer

27-04-2018 ore 22:22


Azienda Agricola Funer
Col Funer
Vino Bianco Frizzante
Fermentazione in bottiglia
Santo Stefano Valdobbiadene
Veneto


Cara Roberta, l'incantesimo dell'essere mantenuti venne a mancare proprio nei giorni della nostra conoscenza.
Un inizio difficile, negativo, bastardo.
Poi, quattro anni dopo, il miracolo.
Chissà se la prima bottiglia del nuovo incontro non sia stata traviata dalla memoria!
Oggi il tuo vino è puro piacere, è la sintesi perfetta.
Grazie degli auguri di Natale più inaspettati della mia vita, grazie di non farmi mai mancare il buon bere quotidiano.

mercoledì 2 maggio 2018

Diego Morra

25-04-2018 ore 22:03


Azienda Agricola Diego Morra
Barolo 2011
Verduno



Come si può scrivere di colore, pacata gentilezza quando, pur supportati da un Toscano Originale, non si hanno concentrazione, ispirazione?
Facile immaginare che più volte negli anni lo scrivente abbia vissuto, subito, la medesima maligna difficoltà.
Si può parlare di mia sconfitta, si può altresì imputare al vino una sostanziale mancanza. Tutto vero, certo è che stasera ho mangiato e bevuto con piacere.

domenica 15 aprile 2018

Benoît Lahaye

14-04-2018 ore 21:45


Benoît Lahaye
Champagne
Grand Cru
Brut Nature
Bouzy





Scendevo la scala a chiocciola per raggiungere la cantina, due piccole stanze. Nella prima, su suggerimento, imposizione, del mio babbo, mi ritiravo per vedere film e televisione; nella seconda la mia moto ed una libreria. Anche in cantina, somma fortuna, una libreria.
Il vino non era protagonista, non generava emozioni nei grandi della casa. Ricordo solo poche bottiglie del medesimo Chianti Classico 1977 che, ricevuto in regalo, proprio in cantina riposava in verticale.
Avvicinatomi alla gioia del buon bere, provai a condividere con i miei genitori, apprezzando i loro tentativi di prestare attenzione.
Quando assaggiarono il primo Champagne, lì rimanemmo nei nostri incontri mangerecci.

venerdì 13 aprile 2018

Laurent Tribut

28-03-2018 ore 21:49


Laurent Tribut
Chablis Premier Cru
Beauroy 2013
Chablis




Freddo.
Un naso profondo, lontano, solido spessore stratificato.
Chiaro dirupo direzione sasso, terra, sottosuolo di alto tenore. Niente è concesso con vana facilità, richieste attenzione e cultura.
Poi arriva la bocca. Risucchiati da priorità, peculiarità.
Ringrazio il sughero per assenza di bizze, ringrazio l'acquisto che fu, il mio pomeriggio di studio al pianoforte.
Tutto converge, e la chiesetta raffigurata in etichetta credo suggerisca un appropriato luogo di ascolto.
È arrivato il pesce, smetto di scrivere.

Caldo.
- Aerei in formazione hanno danneggiato la mia insalata, il libero perdersi della vista attraverso la finestra. Stamattina, ad intervalli regolari, aerei in formazione hanno rombato, sporcato, oscurato. Stizzito ho chiesto aiuto ad autori classici tedeschi.
- Erano le Frecce Tricolori e, comunque, cosa dicevi del vino?
- Ormai mi ha dato le spalle, si è trasformato in un chewingum ferendo i miei sensi, l'iniziale trasporto.
- A tal punto schiavo della temperatura?

Finito.
Adesso ci vuole una grappa; quella di Vincenzo, secca, genuina.